Sconti mtb scott

Come detto ad inizio articolo notebook in sconto black friday mediaworld la gamma 2019 mantiene il medesimo telaio montando per forcelle da 170. Per spuntare il tempone su questo tipo di tracciati…


Read more

Stone island sconti giubotti pelleco

Stone, island, marchio di abbigliamento informale fondato nel 1982 a Ravarino, in provincia di Modena. Completa la protezione del capo un finish con agente antigoccia. The tracking number of your…


Read more

5 euro sconto bottega verde

In aggiunta, potresti usare, se disponibile, un buono sconto Yoox della pagina degli sconti del Corriere per vedere il tuo risparmio crescere. Chi sa gi? esattamente cosa desidera potr? individuare l'articolo che sta cercando…


Read more

Forniture conti sconto juza


forniture conti sconto juza

, Primitivo, Malvasia Nera e Bianca, oltre a variet? alloctone pregiate. Va sottolineato che l'uso delle barriques è davvero misurato e funzionale alla maturazione del vino, senza che ne sovrasti i profumi ed i sentori autentici dei singoli vitigni. La bellezza delle piante allevate a cordone speronato, la cura delle vigne, che si rivela nelle tenute "Donna Marzia" che spaziano verso porto Cesareo, o "Saraceno verso Veglie, sono uno dei fiori all'occhiello della famiglia Zecca. Il 1 dicembre, a Lecce, nella incantevole dimora storica di Torre del Parco si è celebrato il "Rodi. E per finire il "Liranu" 2014, un Negroamaro in purezza, intenso e deciso, ma nello stesso tempo elegante e raffinato. Nel tempo lidentità di persone e luogo si è sovrapposta fino a sfumare in un intreccio di memoria e natura. Tradizione, assumere un ruolo attivo nella conservazione e nella valorizzazione della storia, delle tradizioni e delle espressioni culturali caratterizzanti il territorio.

Non sarebbe corretto non ricordare la storia di questa azienda che affonda le sue radici nel sedicesimo secolo. Il passaggio dalla vigna alla cantina è stata una naturale conseguenza, seguito nellazienda agricola ancora oggi con la stessa dedizione. Una serata che ha parlato al cuore dei presenti e che ha raccontato l'autenticità del sole, del mare e del vento. Store, menu, mettiti comodo e goditi lo spettacolo una storia di generazioniDAL 1580, da cinque secoli i Conti Zecca abitano le terre di Leverano, nel cuore del Salento. Una conferma il "Nero" 2013, un blend di 70 Negroamaro e 30 di Cabernet Sauvignon, leggermente speziato e con una solida struttura, che gli potrebbe consentire una sorprendente evoluzione in bottiglia.

L'evento organizzato dai Conti Zecca ha avuto come protagonista il territorio con la sua personalità unica ed i suoi profumi, sapientemente esaltati dal lavoro accurato dell'enologo dott. Oggi Conti Zecca conta quattro tenute di famiglia, che si aggiungono allofferta originaria, per un totale di 320 ettari che si estendono tra Leverano e Salice Salentino. Territorio, essere fedeli custodi e sensibili interpreti dello spirito del luogo, misterioso miscuglio di natura, storia e cultura del territorio, che conferisce unicità inimitabile a ogni vino dellazienda. Partendo da una tradizione secolare si è innovata con saggezza e perizia, lanciandosi in eccellenti sperimentazioni quali il bianco "Luna un blend 50 Malvasia bianca e 50 Chardonnay, che fa 6 mesi in barriques e successivo affinamento in vetro. Ultime news.000 Vigne del Negroamaro Vai all'articolo Ci serviamo di cookie per garantirti la migliore esperienza online. Utilizzando il nostro sito Web, accetti tale servizio secondo quanto previsto dalla nostra politica sui cookie. I quattro rossi della casa hanno accompagnato sapientemente un buffet variegato ed una eccellente brace di carni scelte. Molto intrigante il "Terra" 2014, un blend 85 Aglianico e 15 Negroamaro, dotato di corpo deciso ed una potente struttura, speziato ed armonico. Patron indiscusso, il dottor Francesco Zecca, ha reso onore alla leggendaria ospitalità del popolo salentino, curando fin nei dettagli l'evento, coadiuvato validamente dal dott.

Le quattro tenute di famiglia, Cantalupi, Donna Marzia, Saraceno, Santo Stefano (per un totale di 320 ettari sono sfaccettature di questo unico sentire e danno vita a vini armoniosi di cui molti possono godere. Cinque secoli di storia e di grandi successi. Valentino Caputo e dalla precisa e puntuale l'organizzazione di Greta Persano. Una corrispondenza armoniosa fatta di passione e rispetto, custodita con la pacatezza e la discrezione di chi è impegnato a fare le cose con cura.


Sitemap